Fratino Pigro

Cosa fare ad Alba Adriatica

La nostra piccola città abruzzese è conosciuta per essere una meta turistica prediletta da chi vuole passare rilassanti vacanze al mare. Nata poco più di sessant’anni fa, spicca tra le località turistiche preferite dagli italiani per il suo lungomare curato, l’ambiente sicuro, le strutture ospitali e le spiagge servite. Un luogo di pace dove poter godere della sabbia finissima e del clima mite, lontano da grandi centri urbani e ambienti inquinati.

Fratino Pigro

La passeggiata sul Lungomare

A pochi metri dalla struttura incrocerete il lungomare che percorre tutta la costa. Qui potrete camminate a piedi, con pattini o in bicicletta, godendo della brezza marina tra le palme che lo incorniciano. Proseguendo verso sud troviamo chalet e spiagge private ma anche aree protette come “La spiaggia del Fratino e del Giglio di mare” dal quale il nostro residence prende il nome. Il Fratino, un uccellino dal corpo minuto e tondo e con un insolita maschera nera intorno al becco, riesce a nidificare e trova riparo tra le dune della costa adriatica ma la sua sopravvivenza è fortemente a rischio, minacciata da inquinamento e manipolazione della costa.

Fratino Pigro

Le pinete marittime

Le pinete punteggiano il vastissimo lungomare abruzzese creando spaziose zone ombreggiate perfette per pic-nic o per trascorrere le ore più calde della giornata. Le nostre verdi pinete sono il posto giusto per rilassarsi, magari leggendo un libro, oppure per far divertire i bimbi nelle aree gioco nelle ore più calde, quando è meglio evitare il solleone.

Fratino Pigro

La costa

E’ possibile passeggiare sulla costa per chilometri in entrambe le direzioni. Verso sud troviamo Tortoreto Lido e il suo centro raccolto, dove poter visitare il mercato settimanale. Scendendo attraversiamo la foce del fiume Salinello, abitato da uccelli acquatici, arriviamo al confine di Giulianova, una città più grande formata da una parte alta, il paese antico e da quella a livello del mare, che ospita l’ampio porto marittimo. Il centro di Alba Adriatica si sviluppa sul lungomare, dove si trovano bar, ristoranti, chalet, negozi e mercatini serali.

Fratino Pigro

I borghi

In Abruzzo i piccoli borghi che costellano l’entroterra sono storici e suggestivi. Troviamo, vicinissimi ad Alba Adriatica, Tortoreto Alto con il suo belvedere, dal quale ammirare la costa e la Majella che si affaccia sulla destra; Giulianova Paese dove poter degustare vini e la specialità della zona: gli arrosticini; Grottammare, dagli angoli pittoreschi con i suoi bassi portici a volta e torrette di avvistamento, e molti altri.